Personal Computer Personal Computer Vendita di personal computer, ...
Assistenza tecnica anche a domicilio Assistenza tecnica anche a domicilio Personale professionale e qual ...
Consumabili originali e compatibili Consumabili originali e compatibili Cartucce inkjet e laser, nastr ...
Personal Computer
Vendita di personal computer, server e periferiche
Assistenza tecnica anche a domicilio
Personale professionale e qualificato a vostra disposizione
Consumabili originali e compatibili
Cartucce inkjet e laser, nastri e TTR, supporti di archiviazione
Rigenerazione di toner Laser
Perchè buttare la tua cartuccia quando noi la possiamo far rinascere? Noi la rigeneriamo e tu... Risparmi!!!
Multifunzione nuovi e ricondizionati
Assistenza tecnica fotocopiatori di tutte le marche
Server per piccoli o grandi gruppi di lavoro
Analisi pre-installazione, gestione dell'installato, verifica e ottimizzazione
Rigenerazione di toner Laser Rigenerazione di toner Laser Perchè buttare la tua cartucc ...
Multifunzione nuovi e ricondizionati Multifunzione nuovi e ricondizionati Assistenza tecnica fotocopiato ...
Server per piccoli o grandi gruppi di lavoro Server per piccoli o grandi gruppi di lavoro Analisi pre-installazione, ges ...

Dillo ai tuoi amici su Facebook

Rigenerare è la scelta migliore PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Febbraio 2011 15:06

Salva l’ambiente e risparmia soldi con la rigenerazione

Cos’è la rigenerazione? E’ il processo di lavorazione di una cartuccia toner al fine di riportarla alle medesime condizioni di una cartuccia nuova, cosicché possa venire utilizzata nuovamente. Le cartucce vengono smontate e pulite, le parti usurate vengono sostituite e viene inserita nuova polvere toner della più alta qualità. La cartuccia viene poi testata e confezionata secondo le norme vigenti.

E’ per questo motivo che le cartucce rigenerate contengono ottimi componenti e producono stampe di alto livello.

Più di 3 milioni di attività in tutto il mondo hanno già compiuto il passaggio totale alle cartucce rigenerate, in quanto sono rimasti pienamente soddisfatti dalla loro qualità di stampa, anche per le loro stampe più importanti.

L’impatto sull’ambiente.

Tutti gli anni più di 30 milioni di cartucce vengono accatastate nelle discariche italiane: questo significa che una cartuccia al secondo finisce in una discarica. Fermare questo fiume di cartucce abbandonate è impossibile, però possiamo contribuire a limitarlo.

Lyra Research, un istituto di ricerca indipendente, ha stimato che nell’anno 2002 almeno un miliardo di cartucce toner ed inkjet sono state vendute a livello mondiale, di cui solo il 13% erano prodotti rigenerati.

Ogni cartuccia che viene rigenerata è una cartuccia in meno che va in discarica, ed una cartuccia originale in meno che bisogna produrre, evitando l’accumulo in discarica e risparmiando le risorse naturali che abbiamo ancora a disposizione.

La qualità risparmiando.

Ovviamente il tema della eco sostenibilità è caro a tutti, ma la ragione principale della rigenerazione è il risparmio economico. Normalmente una cartuccia rigenerata è più economica del 50% rispetto alla controparte originale, in confronto alla quale mantiene gli stessi parametri di qualità e di durata. Su alcuni modelli di cartuccia, la rigenerazione consente di ottenere fino al 20% in più di stampe rispetto all’originale.

In altre parole, le cartucce originali non hanno motivo di costare così tanto. E’ ormai consuetudine di tutti i produttori la vendita delle stampanti sottocosto, per ottenere poi ottimi margini di guadagno sui toner o inchiostri originali. E’ per questo che molti produttori stanno cercando di limitare il fenomeno della rigenerazione

La scelta è possibile.

Il progetto di alcune cartucce toner ed inkjet rende impraticabile la rigenerazione. Una cartuccia semplice da rigenerare produrrebbe benefici sia economici che ambientali. Nessuno comprerebbe un’automobile che renda obbligatorio l’uso della benzina di una sola marca: allo stesso modo i produttori di cartucce compatibili lasciano all’utente la scelta del produttore dei materiali di consumo.

Inoltre molte aziende di rigenerazione sono di dimensioni medio/piccole ed impiegano manodopera locale. Si calcola che i laboratori di rigenerazione offrano lavoro ad oltre 5.000 persone in tutta Italia.

Amici dell’ambiente.

Il motivo per cui si inizia l’attività di rigenerazione è la riduzione dell’impatto ambientale. Ridurre il numero di cartucce in discarica è un bene, ed altrettanto lo è il riutilizzo di materie pregiate che compongono le nostre cartucce. Per fabbricare le plastiche di una cartuccia toner vengono bruciati ¾ di litro di petrolio, poco meno per una cartuccia inkjet. Lo scorso anno si stima che a livello mondiale siano state rigenerate due milioni di cartucce, arrivando a risparmiare qualcosa come 11.500 metri cubi di petrolio. Oltretutto la rigenerazione di una cartuccia consuma molto meno energia della fabbricazione di una cartuccia nuova: se si sommasse tutta l’energia risparmiata nel mondo in un anno con la rigenerazione otterremmo il prodotto di più di 5 centrali nucleari nello stesso periodo.

Persino utilizzando le ultime tecniche di riciclaggio delle materie prime, le plastiche provenienti dalle cartucce esauste verrebbero trasformate nuovamente in plastica grezza, dalla quale verranno poi prodotte nuove cartucce originali, mentre la rigenerazione consente il riutilizzo diretto delle stesse plastiche già esistenti. Queste plastiche, per via della loro composizione, non possono essere trasformate in altri prodotti all’infuori di nuove cartucce, inoltre il toner residuo o gli inchiostri che potrebbero essere ancora contenuti nelle cartucce vuote andrebbero a contaminare il materiale grezzo: ecco perché nelle discariche di tutto il mondo vengono stivati tutti gli anni l’equivalente in peso di oltre 100 mila maggiolini Wolkswagen in cartucce esauste.

 

Vuoi conoscere quanto risparmieresti rigenerando la tua cartuccia esaurita? Registrati e potrai accedere alla nostra area riservata dove potrai consultare comodamente il listino prezzi.

Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Febbraio 2012 11:14